IlMioMondoSecondoMe

I miei interessi da condividere con Voi

Ricetta pane tipo ciabatta veloce e buona

Segnalaci sui Social

Ricetta pane tipo ciabatta veloce e buona

 paneciabatta04wtmk

Ingredienti:

250 g Farina 00
250 g Farina di semola rimacinata di grano duro
370 g acqua
6 g zucchero
7 g lievito
16 g sale

Preparazione:

Sciogliere il lievito in acqua a temperatura ambiente aggiungendo lo zucchero e lasciarlo riposare per 10 minuti.
paneciabatta02wtmkIo ho usato il latticello che avevo in casa per questo lo vedete biancastro nella foto, non abbiamo l’acqua inquinata (spero…).

Inserire nell’impastatrice le due farine ed amalgamarle a velocità minima, poi versiamo l’acqua a filo per farla meglio assorbire dall’impasto.

paneciabatta01wtmk Impastiamo dal minimo fino a 2 di velocità
Dopo circa 3 minuti, interrompiamo e puliamo il gancio e i bordi del contenitore e aggiungiamo il sale
paneciabatta03wtmk
Dopo circa altri 10 minuti, puliamo bene il gancio e riponiamo l’impasto in un contenitore che andremo ad inserire a forno spento con luce accesa per almeno 90 minuti.

paneciabatta06wtmk
Procurarsi una piccola tavola di compensato (oppure utilizzate un piano come il tavolo),  spruzzare dell’acqua sul piano di lavoro e poi coprirlo con 2 strisce di pellicola che cospargeremo di farina setacciata ed andremo ad appoggiarci il nostro impasto.

paneciabatta05wtmk

Nel togliere dal contenitore di lievitazione fare attenzione che non si avvolga su se stessa mentre la depositiamo sulla pellicola!
Poi dare forma di ciabatta ungendosi leggermente le mani con olio d’oliva.
paneciabatta07wtmk
Preparare una teglia con la carta forno e la cospargiamo di polenta o in mancanza di semola di grano duro
Prendiamo la ciabatta con la pellicola e con un colpo secco la mettiamo ribaltiamo nella teglia.

paneciabatta08wtmk

Preriscaldiamo il forno a 220° C ed inseriamo un pentolino con dell’acqua.

Inforniamo con sempre dentro il pentolino di acqua bollente e dando una decina di colpi con lo spruzzino per umidificare maggiormente per 40 minuti

Dopo circa 25 minuti togliamo il pentolino dell’acqua per far formare meglio la crosta
paneciabatta09wtmk

Dopo 15 minuti circa (40 da quando abbiamo infornato), appoggiare in obliquo il pane nella teglia in modo che rimanga sollevato da un estremo, spegnere il forno e socchiudere lo sportello fino a che il pane non si raffredda naturalmente.

Consigli:

– Se vi procurate una piccola asse di compensato (delle dimensioni leggermente maggiori della vostra teglia) potrete utilizzarla per appoggiare l’impasto e non solo, al posto di ribaltare la ciabatta potrete spargere la polenta direttamente sul dorso della ciabatta, appoggiarci la carta forno poi la teglia, riuscirete a fare tutto senza dover fare acrobazie e spargere la farina ovunque 😀

– Togliere il pentolino dell’acqua in base a quanto volete morbida la crosta. Più il pentolino rimane all’interno maggiormente la crosta sarà morbida. Fate un po’ di esperimenti e trovate la soluzione più adatta per voi.

– Potete sostituire l’acqua con il latticello in pari quantità, come ho fatto io nella foto, il gusto sarà ancora più coinvolgente.

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply